Lo strumento viene utilizzato per valutare la deformazione trasversale di malte cementizie che godono di proprietà elastiche.
E’ costituito da una cella di carico ad alta precisione con capacità di 5 Kg e sensibilità di 1 g, e un visualizzatore che consente di controllare l’andamento del carico istante per istante.
La misura della deformazione si ottiene da un comparatore centesimale. La massima forza applicabile è di 10 N. Lo strumento possiede una centralina di alimentazione a controllo, una base di appoggio per il provino con due rullini di diametro 10 mm e interasse di 200 mm e uno specchietto per osservare la frattura. Una volta pronti, i campioni vengono posti sui rulli e su essi viene esercitato un carico, nel punto di mezzeria, con una progressione graduale con velocità di 2mm/min fino a pervenire alla rottura.
Durante la prova vengono visualizzate le deformazioni in millimetri e il carico applicato in N.

 

Utilizzata per la determinazione della deformazione trasversale di adesivi e sigillanti cementizi