La camera a nebbia salina è utilizzata per esporre i campioni di prova ad una varietà di climi corrosivi quali: condensa, nebbia salina, essiccazione, umidità controllata.

Queste diverse condizioni climatiche possono essere create a temperature e tempi regolabili, e possono essere programmate per verificarsi in qualsiasi sequenza, per formare un "ciclo di corrosione". I cicli di prova possono essere ripetuti automaticamente in modo ciclico.

La struttura interna ed esterna della camera è interamente in FRP (Fiber Reinforced Plastics) resistente alla corrosione. All'interno è presente una gabbia, nella quale sono collocati i campioni di prova, e due torri a spruzzo di nebbia salina. L'esterno è dotato di un pannello di controllo sul quale sono riportate la temperatura interna della camera e la temperatura della soluzione satura necessaria per la produzione della nebbia salina. Il range di temperatura varia da 5 °C a 50 °C. La rapida sedimentazione della nebbia salina varia da 1 a 2 ml/80cm2h.

Cabine per test di corrosione ciclici sono comuni per via della loro flessibilità nel poter fare tutto, ciò che un gabinetto di umidità convenzionale e mobile di nebbia salina può fare, ma anche per la loro capacità di intraprendere cicli di prova complessi per la valutazione della corrosione. Questi cicli di prova per la corrosione, hanno dimostrato di riprodurre il tipo di danneggiamento del materiale che si può verificare in condizioni di esposizione naturale.

Le caratteristiche di questo strumento sono: la possibilità di vedere direttamente attraverso il coperchio trasparente della camera di vetro organico, la presenza di una torre a spruzzo con un getto uniforme che semplifica la regolazione della deposizione della nebbia salina ed aumenta la capacità della camera di lavorare razionalmente.

Infine, la parte di controllo della torre per nebbia salina da corrosione e la camera di prova, con struttura GFRP non corrosiva, sono progettate in modo tale che gli utenti possono conoscere completamente a colpo d'occhio tutti i parametri visualizzati dagli strumenti di alta precisione, tra cui la temperatura del saturatore nella camera di spruzzo e la pressione di lavoro nel test.

 

Utilizzata per esporre i campioni di prova ad una varietà di climi corrosivi quali: condensa, nebbia salina, essiccazione, umidità controllata.Camera utilizzata per esporre i campioni di prova ad una varietà di climi corrosivi quali condensa, nebbia salina, essiccazione, umidità controllata.Camera utilizzata per esporre i campioni di prova ad una varietà di climi corrosivi quali condensa, nebbia salina, essiccazione, umidità controllata.