La presente norma si applica a tutti i prodotti impermeabilizzanti soggetti al contatto con acqua o altri liquidi.

I provini utilizzati per questo tipo di prova sono dei pannelli in calcestruzzo che costituiscono il substrato sul quale si applica il prodotto impermeabile all’acqua e se necessario un primer. Dove consigliato, il materiale da testare deve essere applicato in due o più strati, inserendo se richiesto un tessuto di rinforzo. Con alcuni prodotti si deve spolverare un pò di sabbia silicea nello strato superiore per migliorare l’adesione superficiale.

Le lastre di calcestruzzo devono asciugare in condizioni standard per almeno 24 ore, dopo di che si applica prima uno strato sottile di adesivo con una spatola liscia e poi uni strato più spesso con una spatola dentata. Durante l’applicazione la spatola deve essere tenuta formando un angolo di circa 60° rispetto al substrato ed il materiale deve essere parallelo al bordo esterno del pannello.

Dopo 5 minuti si pongono sull’adesivo nove piastrelle del tipo V1, ad una distanza di 50mm e si carica ogni piastrella con un peso di 20 ± 0,05 N per 30 secondi.

Si crea quindi una specie di serbatoio formando un cordolo con silicone alto circa 10 mm lungo il perimetro della lastra rivestita e si lasciano maturare i provini in condizioni standard per 28 giorni.

Si riempie poi questo serbatoio con acqua clorata, cercando di mantenere una profondità costante di 6 mm. Dopo 7 giorni si toglie l’acqua clorata, si sciacqua il provino con acqua corrente pulita, si asciugano le piastrelle con un panno e si incollano le piastre per il test di pull off. Si lascia il sistema così ottenuto in condizioni standard per altre 24 ore e poi si esegue la prova di adesione per trazione. L’adesione si determina attraverso la misura del carico di rottura che si ottiene applicando una forza costante di 250 ± 50 N/s.

Tensione di adesione dopo contatto con acqua cloridrica in MPa valutata come lo sforzo massimo di trazione che si ha applicando, dopo immersione in almeno 6mm di acqua cloridrica per 7 giorni, una forza ad intervalli costanti di (250±50) N/s allo strato di 9 piastrelle tipo V1 (50±1) mm x (50±1) mm poste sulla superficie dell’adesivo applicato su un supporto di calcestruzzo come indicato in EN 1323.

 

Tipologia materiale Norma di riferimento Metodo di prova
impermeabilizzanti EN 14891 EN 14891

 

Strumento utilizzato per effettuare la prova: Pull Off