Per valutare l'imbarcamento di malte autolivellanti viene utilizzato il THIN LAYER MEASUREMENT SYSTEM (TLMS). Per eseguire il test, prima di tutto è necessario preparare il contenitore per il campione. Utilizzare un sottile foglio di PE o PP e incollare una sorta di bordo intorno alla lamina per ottenere una specie di sottile cassaforma elastica per il materiale. Inserire, poi, la pellicola su un supporto rigido tra i due fasci laser dello TLMS. Preparare un piccolo cubo di polistirolo (ca. 10x10x10 mm). Incollare un piccolo pezzo di foglio di alluminio opaco, da un lato del cubo da usare come riflettore per il fascio laser. Per iniziare il test riempire il contenitore con la miscela fluida. Quindi posizionare il riflettore sulla superficie del materiale. Assicurarsi che l'altezza del fascio laser è idonea per colpire il riflettore al centro. Ora per eseguire la prova è consigliato seguire le istruzioni scritte sul manuale d’uso del prodotto e di seguito riportate: “Posizionare il riflettore a circa 10 mm dal bordo della cassaforma. Ora con la rotella manuale spostare la testa del laser sinistro a destra finché l'indicatore LED rosso è acceso. Quindi spostare il laser lentamente a sinistra, passando per la gamma LED verde fino a quando la spia rossa è accesa di nuovo. Ora andare lentamente di nuovo indietro di circa 2 mm per impostare il laser al centro del range di misura di 4 mm. Il LED dovrebbe passare ora dal verde al giallo. Aprire sul PC il web browser software. Scegliere il sistema TLMS. Cliccate su Online-Data Numerical. Regolare la rotella manuale fino ad avere valori di circa 0.500. Andare alla voce di menu denominata Offset-Height e seleziona Set Range Finder di Zero!, Ora un valore di misura di circa 0 μm verrà visualizzato sul display online. Ripetere lo stesso procedimento per il laser destro. Impostare, poi, tutti i parametri per iniziare una nuova misurazione e per registrare i dati sul data-logger”. Alla fine del test si possono visualizzare i dati e analizzarli. Lo strumento misura la distanza tra i due laser e la superficie del provino. Da questa misura, dopo, è possibile stimare il valore dell’imbarcamento del provino. Rielaborando i dati è possibile, infatti, costruire un grafico dell’imbarcamento in funzione del tempo.

 

 

Tipologia materialeNorma di riferimentoMetodo di prova
autolivellanti E13813
  •  

 

 

Lo scopo della prova è quello di valutare l'imbarcamento di malte autolivellanti.Lo scopo della prova è quello di valutare l'imbarcamento di malte autolivellanti.