Normativa di riferimento: UNI EN 1308

Con il termine di scivolamento verticale si definisce lo spostamento verso il basso di una piastrella applicata a uno strato di adesivo spalmato con spatola dentata su una superficie verticale o inclinata (UNI EN 120004).

Nella UNI EN 1308 viene riportato un metodo di prova per determinare la resistenza allo scorrimento di una piastrella di ceramica applicata ad un adesivo su una superficie verticale. Tale norma viene applicata agli adesivi per piastrelle di ceramica per rivestimenti di pareti interne ed esterne.

Per l'esecuzione di tale prova occorrono piastrelle ceramiche quadrate di dimensione (100±1) mm x (100±1) mm, due regoli in acciaio di (25±5) mm x (25±5) mm x (10±5) mm, del nastro adesivo largo 25mm, un calibro Vernier con accuratezza di 0.01 mm, dei pesi capaci di esercitare una forza di (50±0.1) N con una sezione di (100±1) mm x (100±1) mm, una cazzuola dentellata e una lastra di calcestruzzo. La lastra di calcestruzzo deve rispettare i criteri stabiliti nella UNI EN 1323, ovvero deve avere uno spessore minimo di 35 mm, un contenuto di umidità minore del 3% in massa, un assorbimento superficiale dopo 4h compreso tra 0.5 cm3 e 1.5 cm3.

Al fine di effettuare tale prova occorre preparare un minimo di 2Kg di adesivo. Occorre inserire il liquido nella mescolatrice e in esso bisogna versare la massa e mescolarla per 30s. Deve essere tolta la pala e ripulita per 1 min. Infine occorre rimescolarla per un ulteriore minuto.

Dopo aver posizionato del nastro adesivo largo 25mm sulla lastra di calcestruzzo, sotto un regolo in acciaio, bisogna applicare un sottile strato di adesivo utilizzando una cazzuola a lama liscia.

In seguito si deve applicare uno strato più spesso di adesivo, così da sovrapporsi in parte al nastro adesivo, lisciandolo con una cazzuola dentellata in direzione ortogonale al regolo, con un angolo di 60° rispetto alla piastra di calcestruzzo. In seguito si deve togliere il nastro adesivo e occorre posizionare dei distanziatori di 25mm adiacenti al regolo. Dopo 2 minuti bisogna porvi 2 piastrelle caricandole con un peso di (50±0.1) N per circa 30 s. Dopo aver posizionato le piastrelle, bisogna misurare con il calibro la distanza tra il regolo e le piastrelle in 3 diversi punti e porre la lastra in direzione verticale.

Dopo (20±2) min., si deve posizionare orizzontalmente la lastra e misurare nuovamente la distanza piastrella-regolo nei 3 punti precedenti. Lo scivolamento massimo della piastrella corrisponde alla differenza tra le due misurazioni.

 

Tipologia materialeNorma di riferimentoMetodo di prova
adesivi EN 12004 EN 1308

 

Strumenti utilizzati per effettuare la prova: Calibro Vernier

 

Spostamento verso il basso di una piastrella applicata a uno strato di adesivo spalmato con spatola dentata su una superficie verticale o inclinata.